Alla scoperta di "Toba" la stufa a pellet di MCZ (video)

TOBA-thumb.jpg


Il 16 settembre scorso siamo stati a Verona per la fiera "Abitare il tempo" dove abbiamo rivolto la nostra attenzione principalmente all'esposizione itinerante dedicata all'ecodesign  "New Code Design" che ha debuttato in agosto alla Sustainable Design Week di Venezia .


Gli oggetti esposti a "New Code Design" sono stati creati da giovani artisti partendo dal presupposto che la sostenibilità ambientale di un prodotto è determinata non più solo dalla scelta dei materiali, dalla possibilità di riutilizzo, dalla riduzione di materia utilizzata, dal packaging, ma anche e principalmente dal grado di innovazione e ricerca alla base della fase progettuale.


Ma spendiamo due parole sull'unico esemplare esposto a essere presente sul mercato e quindi acquistabile: Toba che fa parte di Cubo, la linea di stufe a pellet di design eco-compatibili progettata da Emo Design e prodotta da MCZ.


Segue la nostra videointervista a Carlo, uno dei designer di Toba:









Per la linea Cubo sono impiegati materiali riciclabili (alluminio, ghisa, acciaio) fino ad ottenere un livello di riciclabilità del prodotto pari al 90%.


Il rispetto per l'ambiente di MCZ si concretizza anche nel processo di produzione che, per questa nuova linea, propone prodotti con una riduzione del peso pari al 20% rispetto a prodotti con pari caratteristiche, consentendo, così, un minor consumo dei carburanti usati nel trasporto ed una conseguente riduzione delle emissioni di CO2.


La linea Cubo, come tutti i prodotti MCZ, utilizza solo vernici ad acqua.


Di seguito il video con il contributo di Andrea Brosolo, Marketing Manager di MCZ:








Un buon investimento per l'inverno in arrivo...

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: