"Era solo Fantascienza": dal 4 ottobre su Discovery Science

image003.jpg Come evolveranno le caratteristiche della vita umana, come cambieranno le nostre abitudini, e tutti gli oggetti che ci circondano?


Affermeremo ancora "Era solo fantascienza"?

Dal 4 ottobre, ogni lunedì alle ore 23:05, tutti sintonizzati su DISCOVERY SCIENCE (Sky, canale 422) per un'affascinante viaggio nel nostro futuro.
 
Il presentatore Baratunde Thurston, la nostra guida, ci proietterà nel futuro per esplorare i progressi tecnologici e i progetti che cambieranno la nostra vita.

Saremo invitati a immaginare un mondo nel quale si comunica con gli alieni usando un linguaggio universale e un futuro nel quale esistono macchine in grado di leggere i pensieri, oppure programmi di realtà virtuale che pongono i giocatori al centro dei maggiori eventi sportivi del mondo permettendo loro di parteciparvi.

Nei primi episodi vedremo:

Lunedì 4 ottobre: "Giochi"

Nel futuro la realtà mista ci permetterà di interagire fisicamente con i giochi elettronici e i palloni da calcio intelligenti ci insegneranno a diventare sportivi professionisti.

Lunedì 11 ottobre: "Superuomini"

Nel futuro l'uomo diventerà superuomo, grazie ad arti artificiali che funzionano meglio di quelli biologici e a un occhio bionico che trasforma il mondo in uno schermo di computer.

Lunedì 18 ottobre: "Sesso"

Grazie a scansioni cerebrali in grado di identificare la presenza del vero amore e di esaminare il DNA di potenziali partner, il futuro del sesso si presenta straordinario.

Lunedì 25 ottobre: "Piacere"

Il futuro è all'insegna del piacere: una bacca miracolosa fa sembrare dolce il cibo aspro e i robot ci insegnano a diventare grandi musicisti.

  • shares
  • Mail