SLA, sostieni la ricerca

lapresse_basr070909spo_0025.jpg La Sclerosi laterale amiotrofica, nota anche come Sla, è una malattia neurodegenerativa dei motoneuroni che dopo una paralisi progressiva porta alla morte.


La ricerca contro la Sla sta facendo grandi progressi.


A settembre (ne avevamo parlato qui) un gruppo di studiosi ha individuato il punto esatto del Dna (il cosiddetto Locus) che, quando si danneggia, innesca la malattia: il difetto avverrebbe al livello del cromosoma 9p21, scatenando la Sla sporadica, la forma più diffusa di Sla.


Per aiutare la ricerca contro la Sla fino al 3 ottobre è possibile donare 2 euro, inviando un sms o chiamando da telefono fisso il numero 45508.


All'iniziativa aderiscono Tim, Vodafone, Wind, 3, CoopVoce, Telecom Italia e Fasweb.

In 90 piazze italiane, inoltre, sarà possibile acquistare, con un contributo minimo di 10 euro, una bottiglia di Barbera d'Asti: il ricavato sarà devoluto a un progetto di ricerca condotto al laboratorio di neurobiologia molecolare dell'Istituto Mario Negri di Milano.

  • shares
  • Mail