Le fobie dei divi di Twilight: Kristen Stewart e Robert Pattinson

lapresse__five_most_nyet341.jpg

Kristen Stewart, star lanciata da Twilight, ormai all'apice della sua carriera cinematografica, teme che da un momento all'altro, sul red carpet o mentre sta per essere immortalata nelle foto con i fan, possa venire uccisa da un fanatico nascosto tra la folla.

Non se la passa bene neanche il collega/amico Robert Pattinson convinto che morirà a 30 anni perché Dio gli ha detto che ha chiesto troppo.

I divetti di Twilight non sono gli unici a Hollywood a soffrire di fobie più o meno ingiustificate.

Ce ne parla Emanuela Zerbinatti su Arte e Salute dove leggiamo:

Essere belli, ricchi e famosi non basta per vivere felici e contenti. Spesso, anzi, è proprio l'essere famosi e fortunati agli occhi degli altri a dare problemi.

Soldi e successo possono, infatti, scatenare criminali in cerca di facili profitti o invidiosi con la voglia di rivalsa, ma anche malati in cerca di un obiettivo su cui catalizzare la propria follia. Non per nulla i VIP vivono blindati in case-bunker, per quanto bellissime e lussuose, e viaggiano sempre con un nutrito gruppo di body guard, tanto più numeroso quanto più ricca e famosa è la persona da proteggere.

Continua a leggere il post su Arte e Salute.

  • shares
  • Mail