Prodotto un DNA sintetico: ne parla ScienceBackstage

The Economist - And man made lifeDNA sintetico. Ecco la notizia del giorno. Radio, tv e web non parlano d'altro. Lo fa anche Gianluigi Filippelli, blogger di ScienceBackstage, che spiega:

Craig Venter è tornato. Non nel senso che era andato via dopo il progetto sul sequenziamento del genoma umano, ma semplicemente è tornato a far parlare di se dopo che negli ultimi anni ha fatto il lavoro che gli riesce meglio, quello di ricercatore.

Affiancato, come giusto che sia nella ricerca moderna, da un nutrito e agguerrito gruppo di collaboratori. Questa volta la novità è di quelle epocali: è riuscito a produrre del DNA sintetico, quasi identico a quelli di un batterio naturale, in grado di riprodursi, come afferma il Washington Post.

Per saperne di più leggete il post su ScienceBackstage.

  • shares
  • Mail