START LIVING AGAIN: la SLA sul palco di Sanremo con Malika Ayane

Malika-Ayane_Start-Living-Again.JPG

Ma che caos il 60° Festival di Sanremo. Fischi, proteste, spartiti che volavano. Alla fine chi poteva stare zitto ha parlato (o cantato) e chi invece avrebbe dovuto parlare ed essere ascoltato perché aveva un messaggio importante ha taciuto. Magari è stato meglio così. Ludwig Wittgenstein diceva che "nella vita, come nell'arte, è difficile dire qualche cosa che sia altrettanto efficace del silenzio". E magari Malika Ayane ha pensato questo quando, dopo la sua esibizione di sabato sul palco del Teatro Ariston, ha preferito non dire nulla lasciando che a parlare fosse la sua stessa presenza.

Malika indossava infatti la nuova t shirt START LIVING AGAIN dell'Aisla, l'Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica Onlus che da anni si occupa di assistere e sostenere i malati e i loro familiari. Per saperne di più leggete Arte e Salute.

  • shares
  • Mail