Un nuovo telescopio ad infrarossi ci permetterà di guardare oltre il Sistema Solare

esopianeta_gqlupi.jpg

I cacciatori di pianeti extrasolari dispongono di un nuovo strumento che non richiede grossi telescopisatelliti in orbita. Un gruppo di astronomi hanno infatti sviluppato una tecnica che utilizza un telescopio ad infrarossi di piccole dimensioni per identificare molecole organiche nell'atmosfera di un esopianeta delle dimensioni di Giove e che si trova a circa 63 anni-luce. Questo metodo permetterà, in futuro, di studiare le atmosfere dei pianeti al di fuori del Sistema Solare accelerando perciò la ricerca di pianeti simili alla Terra che possiedono molecole associate con la presenza di vita extraterrestre.

Continua a leggere su Astronomicamentis.

  • shares
  • Mail