Sopravvivere a cenoni e pranzi faraonici? Vi spieghiamo come!

cibo_natale2.jpg

Natale e Capodanno, si sa, costituiscono il periodo delle mangiate faraoniche, dei banchetti che sembrano non avere fine e, inevitabilmente, delle pance gonfie e dei chili di troppo che spuntano da ogni dove. Servirebbe quindi qualche consiglio per sfuggire ai malori di chi ha esagerato col cibo.

Giunge in nostro soccorso la sempre attenta Anita Richeldi di Rimedi Naturali che ci propone ben 2 possibili soluzioni a gonfiori, nausee e mal di stomaco. Innanzitutto c'è la possibilità dell'infuso alla menta piperita che ha proprietà rinfrescanti, digestive, carminative, antifermentative e antispasmodiche e può essere comodamente acquistato in farmacia. L'altro rimedio, solo per i più coraggiosi, consiste in un clistere a base di caffè . Non eccediamo nei dettagli, che comunque potrete trovare sul blog.

Emanuela Zerbinatti di Arte e Salute, invece, si occupa di chi vorrebbe perdere i chili di troppo accumulati con cotechino e panettone: come prima cosa smentisce sonoramente chi pensa di rimettersi in forma utilizzando la WiiFit, perché da recenti studi sembra che gli abbandoni per mancanza di interesse raggiungano livelli desolanti. Pertanto pare molto meglio l'idea di un allenamento all'aria aperta, come propongono in Inghilterra, dove è stata organizzata la Christmas Walk, una passeggiata attraverso i luoghi più interessanti del paese per unire svago a salutare esercizio.

Continuate a leggere Arte e Salute e Rimedi Naturali (menta piperita e clistere al caffè)

  • shares
  • Mail