I premi Ig Nobel: quando la scienza prende la strada della stupidità

IgNobel2.jpg

Il premio Nobel, si sa, tra le varie cose, celebra i conseguimenti nel campo dell'eccellenza scientifica nei molteplici ambienti in cui la scienza si è andata dividendo.

Ben pochi sanno, invece, che esiste un premio Nobel parallelo, chiamato Ig Nobel, che premia le ricerche più assurde che siano state effettuate durante l'anno. Caratteristica di queste ricerche è il fatto di essere state finanziate e quindi pubblicate su riviste scientifiche, ricevendo quindi l'attenzione della comunità internazionale.

Alcune delle più divertenti riguardano l'effetto della musica country sul suicidio, l'opportunità o meno di mangiare del cibo caduto per terra in una lasso di tempo di 5 secondi, i risultati della somministrazione di Prozac alle vongole per studiarne l'attività sessuale e tante altre.

Spesso di dice che la ricerca scientifica, per i non addetti, è fredda e noiosa. Questo premio ci dimostra il contrario, ma forse ci dimostra anche che molto denaro, pubblico e privato, viene speso per delle sonore idiozie.

Continuate a leggere su Il Serpente di Galeno

  • shares
  • Mail