Trekking urbano, per passare un Halloween all'italiana

trekking.png

Non avete ancora deciso cosa fare ad Halloween? Le zucche vi danno il voltastomaco e vestirvi da mostri non vi interessa affatto?

Bene, siete ancora in tempo per fare qualcosa di italiano anche nella serata più americana dell'anno. Arte e Salute, infatti, ci segnala che sabato 21 ottobre si terrà la Sesta giornata nazionale del "Trekking Urbano", organizzata in ben 32 province italiane.

Ci saranno quindi itinerari, animazioni o assaggi sul tema "Il gusto del trekking - Dolcetti e scherzetti camminando in città", con la doppia festa che si indirizza nel pomeriggio per i bambini e per gli adulti alla sera

Il fenomeno del turismo sportivo in città si è sviluppato nel 2002 a Siena, che è così diventata la capofila del trekking urbano e della Giornata stessa. Si tratta di un turismo che conduce il viaggiatore alla scoperta di opere d'arte poco conosciute, in mezzo alla popolazione del luogo.

Si tratta di un turismo che diverte, emoziona e accultura ma fa anche bene al fisico.
Associarla alla festa di Halloween vuole quindi essere un modo per vivere un evento tradizionalmente americano all'italiana, ma anche per evidenziare la possibilità di fare sport scoprendo le città d'arte con la magia del buio.

Continuate a leggere su Arte e Salute

  • shares
  • Mail