"Green Porno": Isabella Rossellini e il sesso degli animali

greenporno.png

Dopo essere apparsa sulle copertine di riviste come Vogue, Elle e Vanity Fair ed aver lavorato con celebri fotografi come Richard Avedon e Bruce Weber oltre che con grandi registi, Isabella Rossellini è passata dietro la macchina da presa, ideando, scrivendo e co-dirigendo "Green Porno"


Qui sopra il corto appartanente al "Green Porno 2" dal titolo "Why Vagina"

Divertenti ritratti umoristici, scientificamenti accurati, che raccontano le abitudini riproduttive degli animali. In particolare la "Season One" esplora i rituali di accoppiamento degli insetti, mentre la "Season Two" si addentra nei meandri del sesso in fondo al mare. Storie semplici e divertenti, nella quali l0'italiana Rossellini, interpreta il ruolo di un animale spiegandone le abitudini riproduttive. A vivacizzare il tutto costumi e oggetti di scena fatti di carta. Presentate durante il Sundance Channel nel 2008, saranno presenti nell'istallazione Green Porno: Scandalous Sea presso l'Istituto di Cultura Contemporanea al Royal Ontario Museum (10 al 20 settembre 2009).

  • shares
  • Mail