Creato un motore molecolare che "cammina" in una sola direzione

scienceback-DNA.jpg

Un motore molecolare con due gambe che cammina in una sola direzione invece di vagabondare casualmente è stato realizzato da un gruppo di ricercatori statunitensi. Il dispositivo, basato sul DNA, potrebbe un giorno essere utilizzato per assemblare molecole complesse, trasportare medicinali all'interno del corpo, o guidare macchine molecolari del futuro.

I portatori molecolari di corrente cercano di imitare i motori cellulari actina e chinesina, che trasportano diversi carichi da un punto a un altro nelle cellule biologiche. Fino ad ora, però, non era stato possibile costringere queste molecole a muoversi in una particolare direzione lungo un tracciato stabilito: è, in effetti, difficile coordinare il movimento delle gambe del motore in maniera tale da farle muovere in maniera sincronizzata senza farle uscire dal tracciato. Questo implica che i ricercatori devono intervenire ogni volta che i portatori compiono un passo per stimolarli a muoversi.

Continua a leggere su Science Backstage.

  • shares
  • Mail