Renzo Arbore, vent'anni a sostegno della "Lega del filo d'oro"

legadelfilod%27oro.jpg

Protagonista della nuova campagna di comunicazione della "Lega del Filo d'Oro" è Renzo Arbore. Cantante, musicista e showman italiano, Arbore celebra quest'anno i suoi vent'anni di collaborazione con l'associazione al servizio delle persone sordocieche e pluriminorate psicosensoriali, "Sono nello spettacolo da una vita", afferma, "eppure, il pubblico che amo di più non mi ha mai visto né sentito".

L'impegno della Lega è decisamente complesso, spiega Rossano Bartoli - Segretario Generale Lega del Filo d'Oro - necessita infatti di una perfetta collaborazione tra assistenza, riabilitazione e reinserimento; oltre a strutture ad hoc.Proprio per questo sono in atto due importanti progetti. Il primo a Termini Imerese (PA), dove si stanno svolgendo i lavori di consolidamento e ampliamento di una struttura che ospiterà un Centro di riabilitazione per sordociechi giovani e adulti con 24 posti per ricoveri a tempo pieno e 8 posti a degenza diurna. Il secondo, invece, a Modena e prevede il completamento di un Centro socio riabilitativo residenziale sperimentale con 24 posti letto per ricoveri a tempo pieno (oltre a degenze diurne).

Firmata dall'agenzia "Aldo Biasi Comunicazione" (Direttore Creativo: Aldo Biasi; Copywriter: Salvo Scibilia; Casa di produzione: Casta Diva; Regia: Matteo Biasi), la campagna sarà presente sui principali media

 

  • shares
  • Mail