Ambiente, sequestrate 10 mila tonnellate di pellet radioattivo

pellet.jpg

Sono 10mila le tonnellate di pellet (combustibile considerato un'alternativa energetica rispettosa dell'ambiente e del portafoglio), sequestrate poichè contaminate dal Cesio 137 con valori fino a 40 volte superiori ai limiti e quindi considerato radioattivo.

10 000 tonnellate non sono noccioline, spiega Marco Pagani, curatore del blog Eco Alfabeta, ma bensì una quantità pari all'1% del consumo italiano.

Per saperne di più, clicca qui e qui

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: