La distrazione attentiva: ne parla Psicocafé

youtube-psicocafesshot-1.jpg

Il concetto di distrazione covert è esemplificato dai paradigmi neuroscientifici della cecità al cambiamento e della cecità attenzionale. La cecità al cambiamento è il fenomeno per il quale le persone non notano che qualcosa all'interno di una scena è cambiato, anche se questo qualcosa è estremamente rilevante.

E' sufficiente che il cambiamento si verifichi durante una transizione temporanea: un battito di ciglia, un movimento saccadico dell'occhio, l'intermittenza di un'immagine. Provate!

Continua a leggere su Psicocafé.

  • shares
  • Mail