La pallavolo femminile appoggia la lotta ai tumori

pallavolo-femminile.jpg

di Emanuela Zerbinatti

Atlete, ma anche e soprattutto donne. Consapevoli di questo le pallavoliste italiane hanno deciso di farsi testimonial dell'importanza di un corretto stile di vita basato sull'attività fisica e sulla sana alimentazione, come fattori importanti per prevenire i tumori.

In occasione della festa delle donne, la Lega Pallavolo Serie A Femminile e la Lega Italiana per la Lotta ai tumori (Lilt) presenteranno "Legate insieme per la prevenzione", una partnership che prenderà il via proprio in questo weekend di festeggiamenti.

Il primo appuntamento è previsto infatti per il 7-8 marzo. Nell'anticipo di sabato, Monte Schiavo Banca Marche Jesi-Riso Scotti Pavia, le giocatrici, i tecnici e gli arbitri scenderanno in campo con la maglietta della Lilt. A Jesi, così come nelle 13 partite di domenica della Findomestic Volley Cup Serie A1 e Serie A2, le atlete giocheranno con il nastrino rosa che testimonia l'impegno della Lilt nella lotta al tumore del seno.

Continua a leggere su Arte e Salute.

  • shares
  • Mail