Denti bianchi come quelli delle star? Sì grazie a Oral-B ProfessionalCare 8500

oral%20b_00111.jpg

Lo sapevate che... anche lo spazzolino da denti, come altri oggetti di uso comune ancora in voga, vanta un passato millenario. Le prime tracce dell'utilizzo di questo prezioso strumento risalgono addirittura al 2500 A.C. con i Babilonesi, che, per la pulizia dei denti, erano soliti masticare dei rametti sottili così come piume o addirittura aculei di istrice. Usanza che si è mantenuta nel tempo per essere poi adottata anche dalla civiltà greca e romana. Il meccanismo di questi primordiali spazzolini era semplice: un'estremità veniva masticata fino a diventare morbida e filamentosa mentre l'altra veniva appuntita e usata per pulire tra un dente e l'altro.

Si dovrà attendere il 1600 per avere le setole, introdotte dai Cinesi, e assistere quindi alla nascita del "moderno" spazzolino, reinventato poi in Inghilterra nel 1800. I primi anni del ‘900 vedranno la nascita, negli Stati Uniti, dello "Spazzolino Miracoloso del Dottor West" con l'applicazione delle
prime setole in nylon. Solo pochi anni dopo, sempre negli Stati Uniti, il Dott. Scott gettò le basi per quello che sarebbe diventato lo spazzolino elettrico, approdato in Europa nel 1939. Oggi la civiltà dell'igiene orale è arrivata al culmine: uno spazzolino elettrico la cui testina, oscillante-rotante e pulsante, consente una pulizia straordinaria dei denti...

E finalmente arriviamo a Oral-B ProfessionalCare 8500: lo spazzolino elettrico, pensato per offrire la stessa sensazione di pulizia come dal dentista, ad azione pulente 3D oscillante-rotante e pulsante. Consente infatti uno spazzolamento tridimensionale per una rimozione significativa della placca, del resto i nostri denti hanno 3 dimensioni e richiedono quindi una pulizia accurata di ciascuna di esse.

Questi i numeri di questo spazzolino Oral-B: 40.000 pulsazioni al minuto che
staccano la placca, 8.800 oscillazioni laterali per rimuoverla. Oral-B ProfessionalCare 8500, clinicamente testato, rimuove quindi il doppio della placca rispetto a uno spazzolino manuale tradizionale.

La tecnologia 3D consente di agire delicatamente e in profondità sulle aree in cui le impurità possono accumularsi mantenendo i denti sani e rafforzando le gengive. Inoltre Oral-B ProfessionalCare 8500, grazie all'azione 3D, rimuove
delicatamente le macchie, regalando sorrisi splendenti, di un bianco naturale.

Si potrebbe chiedere altro ad uno spazzolino? Ad Oral-B ProfessionalCare 8500 sì. Per non cadere nella trappola di un lavaggio troppo breve, un segnale acustico dopo due minuti di funzionamento ci avviserà che abbiamo raggiunto il tempo minimo di spazzolamento consigliato dai dentisti.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: