Energy Drinks, caffè e alcool: pessime accoppiate per la nostra salute

alcool_coffee.jpg

di Massimilla Manetti Ricci

Caffeina e alcol, un binomio ben conosciuto dai giovani, che però non bene riconoscono i pericoli dell'associazione.

La caffeina maschera il rallentamento dei riflessi indotto dall'alcol, generando una falsa sicurezza; inoltre, venendo meno la percezione dello stato di ebbrezza la tendenza è quella di assumere un quantitativo di alcol superiore e tale da spingere alla dipendenza.

La quantità di caffeina contenuta è equivalente a una tazzina di caffè, 80 mg, ma superiore a quella di una lattina di coca cola, che ne ha circa 23, mentre nelle bevande americane può arrivare a 500 mg per lattina.

Questo psicostimolante e il guaranà (che è una pianta rampicante contenente caffeina) si nascondono sotto le mentite spoglie di bevande analcoliche energizzanti o energy drinks.

Continua a leggere su Il Serpente di Galeno

  • shares
  • Mail