"24hrsCamp": 24 ore per sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema della mortalità materno infantile

24hrsCAMPA.jpg

Professionisti informatici, esperti di comunicazione, project manager, designer, sociologi, esperti di marketing, creativi si danno appuntamento oggi e domani  presso la sede milanese di Tecnoimprese (Via Console Flaminio,19) per partecipare al 24hrsCamp: 24 ore non-stop insieme per realizzare una piattaforma web di sensibilizzazione e confronto dedicata al tema della mortalità materno-infantile nel mondo.

Questa è la sfida lanciata dal team di 24hrsCamp insieme alle due organizzazioni non-profit Fondazione PangeaOnlus, e Terre des hommes che lottano da anni per l'emancipazione femminile e i diritti dell'infanzia.

Anche Connexia, agenzia di comunicazione multicanale con focus sulle attività di relazioni pubbliche, multimedialità e Internet PR, ha aderito all'iniziativa e realizzerà la diretta web dell'evento che sarà visibile in streaming live su sito!

24hrsCamp mira a realizzare concretamente un progetto di solidarietà coniugando le competenze e la volontà di professionisti di diverse discipline e le potenzialità della rete e del web 2.0 attraverso contenuti e strumenti dinamici/interattivi che possano stimolare la partecipazione delle persone. L'obiettivo è dare visibilità ai progetti portati avanti dalle due Onlus creando un coinvolgimento attivo della rete dei sostenitori attraverso il coordinamento e la condivisione delle iniziative.

Ogni anno più di mezzo milione di donne muore per cause legate alla gravidanza e si stima che 10 milioni siano vittime di lesioni, infezioni, malattie o disabilità che possono causare sofferenze per tutto il corso della vita. 3,5 milioni sono invece i bambini che muoiono ogni anno per cause legate al parto. Ma finora i progressi compiuti per ridurre il tasso di mortalità sono stati estremamente lenti.

  • shares
  • Mail