Un nuovo rivoluzionario miglioramento delle celle fotovoltaiche

fotovoltaico_011.jpg

di Marco Pagani

Forse siamo alla vigilia di un nuovo rivoluzionario miglioramento delle celle fotovoltaiche. Forse è possibile aumentarne il rendimento di oltre il 40%.

Non si tratta della solita bufala energetica, ma di una reale possibilità. L'uovo di Colombo per migliorare il rendimento consiste nel ridurre la quantità di luce che viene riflessa dalla cella, soprattutto ad alti angoli di incidenza, dal momento che è tutta energia che non può essere sfruttata.

Un gruppo di ricercatori del Politecnico Rensselaer (USA) hanno realizzato un trattamento superficiale nanoingegneristico che permette di ridurre la riflettività della cella dal 32% al 3,8%. In questo modo l'energia assorbita può passare dal 67% al 96%, con un aumento di circa il 43%.

Leggete anche gli altri post sull'effetto fotovoltaico:

  1. Il rendimento
  2. Le celle a multigiunzione
  3. 500 soli
  4. Fotovoltaico-biomassa 65 a 1 

Continua a Leggere su Eco alfabeta

  • shares
  • Mail