Cercasi videomaker con la passione per l'ambiente

Il concorso per videomaker promosso da Enel premia il miglior corto ecologico e diventa CO2 free. Sei un giovane videomaker tra i 18 e i 35 anni Enel propone un concorso internazionale Enel Digital Contest con l’Associazione Amici del Future Film Festival, con lo scopo di premiare la creatività dei migliori videomaker che realizzeranno un video sul tema "The power of energy", nell’ottica della salvaguardia ambientale del nostro pianeta.

L’adesione a un progetto di forestazione, l’invio a tutti i partecipanti di un vademecum di eco consigli per realizzare video sostenibili sono alcune delle iniziative del primo concorso per videomaker CO2 free in Italia. L’iniziativa, promossa da Enel in collaborazione anche con AzzeroCO2 ha offerto in questi anni importanti spunti di riflessione sull’utilizzo sostenibile dell’energia.

Confermano questo spirito l’adesione all’iniziativa del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche) e dell’Agenzia per il Commercio e Investimenti del Governo della Nuova Zelanda con il proprio patrocinio e l’istituzione di un nuovo importante premio speciale che Enel ha deciso di riservare al miglior corto per l’ambiente (1000 euro).

Il premio, di 1.000 euro, sarà assegnato da Gianluca Comin (Direttore Relazioni Esterne di Enel), Andrea Seminara (Direttore di AzzeroCO2), e Mario Tozzi, (geologo, Primo Ricercatore del CNR, autore e conduttore televisivo). La scadenza per l’iscrizione è il 10 novembre 2008, mentre quella per la consegna delle opere è fissata per il 31 dicembre.

Informazioni e bando di concorso cliccate qui. Grazie alla collaborazione con Donna Moderna, il concorso si arricchisce di un nuovo premio speciale riservato a cortometraggi realizzati da una donna o da un team rosa. Il premio per la migliore creatività femminile, consiste in 1.000 euro. Ad assegnarlo sarà Cipriana Dall’Orto, Condirettore del settimanale, membro della giuria presieduta dal regista Paolo Sorrentino.

  • shares
  • Mail