Sesso da record alle Olimpiadi, tra viagra e preservativi gratis

preservaitiv.jpg

Con la cerimonia conclusiva si sono chiusi i Giochi Olimpici 2008 tra emozioni, nuovi record e tanto gossip.

Ora che le Olimpiadi sono terminate Emanuela Zerbinatti del blog Arte e Salute che coi suoi numerosi post ci ha accompagnato a scoprire questi Giochi in modo sempre originale e autorevole, ci svela ora qualche dettaglio piccante sulla vita degli atleti nel Villaggio Olimpico.

Non si può dire infatti che l'organizzazione cinese non abbia pensato anche alle necessità extrasportive più focose degli atleti, visto che ha messo a loro disposizione qualcosa come 100 mila preservativi gratis...
Alla faccia delle prestazioni olimpiche! Un po' esagerati?

"Nemmeno per idea", continua Arte e Salute, riportando le parole di Ole Hansen, portavoce di Unaids China "il villaggio olimpico ha ospitato qualcosa come 10.500 atleti, tutti molti giovani, forti e single, capaci di innamorarsi come altrove, con tutte le "conseguenze" facilmente intuibili: era necessario mettere a loro disposizione dei preservativi".

Insomma il sesso è l'attività extrasportiva più praticata dagli atleti? D'altra parte ne avevamo già parlato sul blog Vita di Coppia che in alcuni casi il sesso migliora le performance sportive.

Non solo, dai laboratori dell'antidoping sono trapelate anche tracce di una famosa pillola blu in moltissimi campioni di urine esaminate a Pechino. "Abbiamo trovato molte più tracce di Viagra che non di aspirine o antibiotici". Confessa Christiane Ayotte, direttrice di uno dei laboratori accreditati dalla Wada. Continua a leggere qui e qui sul blog Arte e Salute.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: