Alcol e musica ad alto volume, una relazione pericolosa

discooo.jpg

La musica ad alto volume dei locali ha un effetto benefico sulle tasche dei gestori ma non sulla salute dei clienti.

Emanuela Zerbinatti di Arte e Salute segnala in un interessente post una ricerca condotta in Francia i cui risultati tenderebbero a dimostrare questa inquietante relazione.

Quale sarebbe il motivo? Dai risultati dello studio, che verranno pubblicati sul numero di ottobre della rivista Alcoholism: Clinical & Experimental Research, il volume troppo alto porterebbe all'isolamento, all'impossibilità di relazione sociale e quindi a bere.

Un falso allarmismo? Resta il fatto che in vista dell'estate si alza il livello di preoccupazione per un abuso di alcol o bevande energetiche come la Red Bull soprattutto da parte dei giovanissimi.

Per saperne di più continua su Arte e Salute .

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: