G8 in Giappone: dopo la Fao un altro vertice inutile?

g8japan.jpg

Siamo al secondo giorno del vertice del G8 a Toyako, in Giappone e finalmente si inizia a parlare di petrolio, di caro prezzi e delle ripercussioni sull'economia globale. "Siamo fortemente preoccupati" per il "deciso aumento" dei prezzi del greggio che "mette a rischio l'economia mondiale" affermano i leader nel documento sullo stato dell'economia mondiale, ed invitano allo stesso tempo i Paesi produttori di petrolio ad aumentare "nel breve periodo" la capacità di produzione e di raffinazione contro l'aumento dei prezzi.

Nella blogosfera sono state diverse le reazioni in questi giorni riguardo al caro-petrolio, Debora Billi del blog Petrolio si chiede (e ci chiede) se lamentarsi e dipendere continuamente dall'OPEC possa portare a qualche risultato. Insomma, l'impressione è che non esistano più i G8 di una volta e che anche questo vertice, come quello della Fao, non porti ad alcuna soluzione concreta. 

Continua a leggere su Blogosfere Cronaca e Attualità (la foto è di Oxfam international).

  • shares
  • Mail