Nell'era di YouTube non si fa più sesso

assex.jpg

Finito agosto compagno mio ti riconosco... si diceva, anzi si pensava prima dell'estate, prima di partire per assolate spiagge romagnole dove tra mare, ombrelloni e ombrellini da cocktail un abbronzato bagnino stile Baywatch era pronto a spalmare profumate creme al betacarotene su bianche schiene di turiste e non solo...
Non preoccupatevi, niente di tutto questo dobbiamo attenderci dalle prossime vacanze: nell'era di YouTube e dei social network sembra che il desiderio di un rapporto faccia a faccia sia diventato sempre di più un rapporto intimo faccia-interfaccia...quella del computer, ovviamente.

Di sesso se ne vede così tanto e se ne parla così spesso (fate l'amore con il sapore!) che, secondo una ricerca di Mente e Cervello di questo mese, 40 coppie su 100 reagiscono a questo surplus di erotismo e trasgressione con un orgoglioso NO! Per quale motivo? E' forse l'inizio di una nuova rivoluzione sessuale ma in senso inverso?

Secondo una stima della Federazione europea di Sessulogia negli ultimi dieci anni è triplicato il numero delle "coppie bianche", cioè quelle coppie che o per noia o perchè preferiscono la web trasgressione a quella reale, non fanno sesso. E' interessante il caso del gruppo Aven, nato in America e frontiera del nosex che anche in Italia ha trovato numerosi sostenitori: una castità che ha alle origini un rifiuto del sesso pe scelta e per non diventarne schiavi. Discutibile, ma intanto una ricerca dell' Istituto di Sessuologia Clinica de "La Sapienza" ha dimostrato che è l'uomo ad avere un calo del desiderio, definendo con il termine di cybersexual addiction una vera e propria malattia che crea dipendenza di trasgressioni sul web. Intanto segnaliamo che il Dipartimento di Urologia e l'Istituto di Sessuologia Clinica de "La Sapienza" ha aperto a Roma un Servizio - è il primo in Italia - al quale si possono rivolgere tutti coloro che, single o in coppia, hanno problemi sessuali. Sempre che abbiano del tempo tra un video di YouTube e l'altro...

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: