Produrre energia ballando? Futuro Prossimo ci spiega come

dancefloor.jpg

Le possibilità di ottenere elettricità a costi ridotti sembrano essere praticamente infinite.

Futuro Prossimo ci segnala la proposta di sir Andrew Charalambous, milionario cipriota capo carismatico dell'associazione per il ballo eco-sostenibile Club4climate: una discoteca non solo ecologica, ma che produce energia.

Ciò sarà possibile grazie al movimento delle persone che ballano: la pista da ballo, sostenuta da una serie di molle, oscillando aziona generatori di cristalli capaci di produrre una piccola quantità di energia elettrica, che viene immagazzinata da batterie ricaricabili e diffusa nella rete, garantendo al locale il 60% del fabbisogno. Ma l'ecologia della discoteca non si limita alla bolletta: per saperne di più clicca qui. (Foto tratta da Flickr, bluepoint951)

E ballando si può anche ricaricare il cellulare! Se vuoi sapere come visita Futuro Prossimo.

  • shares
  • Mail