Vertice Fao, i leader del mondo a Roma per la crisi alimentare globale

grain%282%29.jpg

Le parole sono importanti!, disse Nanni. Ma il resto è fumo. Tutto allestito ad hoc per il vertice romano della Fao, fra tiratori scelti da una parte e strette di mano tra Vaticano e dittatori africani dall'altra. Il tema? Clima e sicurezza alimentare, mentre Napolitano ricorda i ritardi e gli errori nonostante le promesse del 1996.

Tra gli invitati al banchetto delle belle parole anche il dittatore Robert Mugabe dello Zimbabwe (la cui security ha aggredito un cameramen proprio ieri) e Ahmadinejad, convinto di voler cancellare Israele dalle cartine geografiche.

Continua a leggere su Blogosfere Politica e Società.

  • shares
  • Mail