Thomas Beatie all'ottavo mese di gravidanza: le foto sul Daily Mirror

beatie8.jpg

Sembra proseguire senza problemi la gravidanza di Thomas Beatie, il transessuale americano che tra circa sei settimane, probabilmente entro il 3 di luglio, darà alla luce una bambina.

Dopo che le immagini dell'ecografia a cui Beatie si era sottoposto circa un mese e mezzo fa avevano smentito che l'intera faccenda potesse essere una bufala, il quotidiano britannico Daily Mirror pubblica in prima pagina una foto di Thomas all'ottavo mese di gravidanza.

Nell'immagine l'uomo è alle prese con alcuni lavori di giardinaggio nella sua casa di Bend, nell'Oregon, indossando una maglietta con lo slogan “Define normal” (che cos'è normale). La barba semi lunga e il pancione in evidenza, Thomas appare rilassato e per nulla appesantito.

Nato donna, Thomas si era sottoposto ad un intervento di riduzione del seno e ad una terapia ormonale a base di testosterone per diventare uomo, senza però asportare gli organi riproduttivi femminili. Anagraficamente è un uomo e da circa dieci anni è legalmente sposato con Nancy.

Spiega così la sua decisione di sospendere la terapia ormonale: “Volere un figlio naturale non è un desiderio nè maschile nè femminile, ma umano. Ho sempre voluto avere dei bambini, ma, a causa di una grave endometriosi, Nancy non può portare in grembo un bambino”.

E anche su come allevare la bambina Thomas ha le idee chiare: “Quando mia figlia nascerà, io sarò il padre e Nancy la madre”.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: