Uomo single o impegnato? Care donne, è il periodo di fertilità a decidere

uomo-donnaflickr.jpg

La dott.ssa Paola Bressan, ricercatrice dell'Università di Padova e amica del blog PsicoCafè, ha pubblicato uno studio molto interessante su Psychological Science per sondare le preferenze femminili in tema di uomini single versus uomini impegnati. (foto Dave Ward Photography su Flickr)

Le  partecipanti (208 donne, metà single, metà con partner) sono state divise sulla base di un ciclo mestruale standardizzato di 28 giorni in "gruppo ad alto rischio di concepimento” e “gruppo a basso rischio di concepimento". A tutte sono state fatte osservare delle fotografie di volti maschili presentate in sequenza random e accompagnate da una di quattro possibili etichette: "questa persona è single", "questa persona è innamorata", "questa persona ha una ragazza", e "questa persona è sposata". Benché le foto fossero le medesime per tutte le partecipanti, sono state preparate quattro versioni diverse dell’album fotografico in cui alla stessa foto era associata una diversa delle quattro descrizioni. Le istruzioni erano di immaginare di essere a una festa (con il loro partner se ne avevano uno) e di vedere l'uomo ritratto in ciascuna fotografia. Dovevano giudicarne l’attrattività su una scala da 0 a 10.

Gli uomini fotografati sono stati distinti in un gruppo “mascolino” e un gruppo “femmineo” sulla base delle valutazioni condotte in uno studio precedente con lo stesso materiale stimolo. Continua a leggere il post su Psicocafè.

  • shares
  • Mail