Come riconoscere un bugiardo? Lo svela Psicocafé

liar.jpgSiete stati sempre sinceri o vi è capitato di raccontare qualche bugia? Da ora in poi dovrete stare molto più attenti perché, se state mentendo, c'è un modo per essere scoperti.

Siete curiosi? Giulietta Capacchione, curatrice di Psicocafè, svela un metodo semplice ma molto efficace, capace di mettere in seria difficoltà chi non vuole confessare la verità. Riporta la tecnica di  Aldert Vrij, studioso di fama mondiale di psicologia della testimonianza e della menzogna.

Vrij ha dimostrato che il modo migliore per smascherare un bugiardo è fargli ripetere la sua versione dei fatti al contrario, quindi dall'evento più recente al più remoto. Infatti, chi mente tende a raccontare i fatti in stretto ordine cronologico perché sa di dover essere preciso, invertire l'ordine di una storia comporta un difficoltà cognitiva molto maggiore.

Per approfondire visita Psicocafè. Ma prima guarda l'immagine, cosa vedi? Sei sicuro di non sbagliare? Scopri se hai indovinato cliccando qui.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail