Dolore ai reni: come riconoscerlo e le possibili cause

Ultimamente avvertite un fastidioso dolore ai reni? Ecco quali sono le possibili cause da conoscere.

Dolore ai reni

Ultimamente avete avvertito un fastidioso dolore ai reni? Le cause di questo problema potrebbero essere molteplici. Prima di scoprirle, vi ricordiamo che i reni sono degli organi molto importanti, che si trovano nella parte posteriore dell'addome, appena sotto la gabbia toracica, su ciascun lato della colonna vertebrale.

Il dolore renale è di manifesta generalmente nella zona dei fianchi o al centro della parte superiore della schiena. Se il dolore dovesse provenire proprio dai reni, allora potrebbero esservi svariate possibili cause da conoscere. Fra le principali cause di questo disturbo segnaliamo:


  • Infezione del tratto urinario (UTI)

  • Infezione al rene

  • Malattia del rene policistico

  • Cisti renali

  • Calcoli renali

  • Sanguinamento renale


Se da diversi giorni avvertite un dolore costante nella zona dei reni, non esitate a consultare il medico, soprattutto se il dolore è accompagnato da febbre o se di recente avete sofferto di un’infezione delle vie urinarie. Il medico potrà individuare l’esatta causa del problema attraverso un un test delle urine (necessarie per verificare l’eventuale presenza di un'infezione), un'ecografia o una TAC, che serviranno a comprendere quale possa essere l’esatta causa del dolore renale. Una volta stabilita la causa del problema, il medico potrà indicare il trattamento più adeguato.

Se doveste provare un dolore ai reni improvviso e molto intenso, con o senza presenza di sangue nelle urine, recatevi immediatamente al pronto soccorso.

via | Kidneyfund.org, MayoClinic
Foto da Pixabay

  • shares
  • Mail