Stelle cadenti 2019: arrivano le Quadrantidi

Le prime stelle cadenti del 2019 saranno le Quadrantidi. Ecco quando vederle.

Stelle cadenti 2019

Le prime stelle cadenti del 2019 saranno visibili questa notte, e si tratterà delle Quadrantidi, delle stelle note anche con il nome di Bootidi (poiché sembrerebbero irradiarsi da una zona vicina al Nord della costellazione del Boote), che raggiungeranno il picco proprio in questa notte fra il 3 e 4 Gennaio, ed avranno una frequenza di 100 meteore l'ora.

Gli esperti fanno sapere che quest’anno sarà possibile ammirare questo spettacolo al meglio, poiché pare che il meteo non preveda particolari condizioni che potrebbero renderle meno visibili:

Le condizioni meteo sembrano abbastanza buone e la Luna non dovrebbe dare disturbo

fa sapere Paolo Volpini, membro dell'Unione astrofili italiani (Uai), il quale spiega anche che se avete intenzione di ammirare lo spettacolo, dovrete aspettare fino a tarda notte. Ebbene si, bisognerà fare le ore piccole questa notte, poiché a partire dalla mezzanotte in poi vedrete aumentare sempre più il numero di stelle cadenti, con un picco che sarà raggiunto intorno alle 3 del mattino.

Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope Project, spiega che si tratterà di un grande sciame di meteore, con una frequenza che andrà dalle 50 alle 100 l'ora.

A differenza di altri sciami, attivi per diversi giorni, quello delle Quadrantidi ha una durata molto ristretta nel tempo. Quest'anno in Europa ci troveremo nelle condizioni ideali per osservarle, perché il picco da noi sarà visibile nelle ore notturne, soprattutto verso le 3 del mattino, in luoghi al riparo dalle luci e nelle zone montane.

via | Ansa
Foto da iStock

  • shares
  • +1
  • Mail