Influenza 2018-2019, colpiti più di 1 milione di italiani

Sono oltre un milione gli italiani colpiti dall’influenza in questa nuova stagione: il picco è atteso subito dopo le feste.

influenza

Sono sempre più numerose le persone che fanno i conti con l’influenza in Italia. Secondo l'ultimo bollettino della rete Influnet dell'Istituto superiore di sanità nella settimana dal 10 al 16 dicembre si stimano circa 206.000 casi, per un totale, dall'inizio della sorveglianza, di circa 1.011.000 di italiani colpiti.

Il livello di incidenza dei virus influenzali in Italia è pari a 3,4 casi per mille assistiti. Più colpiti i bambini al di sotto dei 5 anni, in cui si osserva un'incidenza pari a 8,7 casi per mille assistiti. Si sa che il momento di asilo nido e scuola materna è sempre il più complicato per il piccoli e la stagione influenzale 2018-2019 non fa differenze.

Dove si è diffusa maggiormente l’influenza? La Provincia autonoma di Trento, la Campania, la Calabria e la Sicilia sono le Regioni maggiormente 'bersagliate' dai virus. Più in dettaglio, se nella fascia di età 0-4 anni l'incidenza risulta pari a 8,70 casi per mille assistiti, a 5-14 anni scende a 3,89 per mille, nella fascia 15-64 anni a 3,42 e tra gli over 65 anni a 1,92 casi per mille assistiti.

Il picco dovrebbe arrivare dopo Natale e Capodanno e, come abbiamo già detto nei giorni scorsi, molte persone non hanno fatto l’antinfluenzale, perché sono finite le scorte in tutta Italia e ormai per vaccinarsi potrebbe essere comunque troppo tardi.

  • shares
  • +1
  • Mail