Il clima cambia, e danneggia anche la nostra salute

I cambiamenti climatici stanno danneggiando anche la nostra salute. Ecco cosa rivela un nuovo studio.

Cambiamenti climatici

I cambiamenti climatici stanno influenzando negativamente anche la nostra salute. A renderlo noto sono stati gli esperti che si sono riuniti in occasione del simposio internazionale 'Health and climate change'. L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha fatto sapere che nel mondo sono sette milioni le persone che ogni anno muoiono prematuramente a causa di malattie non trasmissibili, dai tumori alle malattie respiratorie, condizioni che in buona parte dei casi sono provocate proprio dall’inquinamento.

L'Oms ritiene che, diminuendo il livello di particolato sottile, si potrebbe ridurre del 15% l'anno anche la mortalità nelle città inquinate. Secondo quanto emerso da numerosi studi, l’inquinamento e i cambiamenti ambientali sono inoltre alla base della diffusione di svariate malattie favorite anche dalla presenza di insetti vettori, come ad esempio la zanzara tigre.

Da non sottovalutare anche i rischi connessi ad agenti zoonotici, come ad esempio la Salmonella spp, il Campylobacter jejuni, l'E. coli e il Norovirus, che comportano l’insorgenza di malattie gravi per l’uomo, la cui incidenza aumenta anche con l’aumentare delle temperature.

Secondo l'OMS, nel mondo circa il 50% dei decessi nei bambini è inoltre causato da fattori legati ai cambiamenti climatici, e negli ultimi anni si è registrato un significativo incremento nei ricoveri di bambini, per cause respiratorie dovute proprio alle variazioni delle temperature.

via | Ansa

Foto da iStock

  • shares
  • +1
  • Mail