Non puoi fare sport? Fai un bagno caldo

Fare un bagno caldo può ridurre l'infiammazione e migliorare il metabolismo nelle persone in sovrappeso e sedentarie. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Bagno caldo

Fare un bagno caldo può aiutare a ridurre l'infiammazione e a migliorare il metabolismo nelle persone in sovrappeso e tendenzialmente sedentarie. Questo è ciò che emerge da un nuovo studio pubblicato sul Journal of Applied Physiology, i cui autori hanno arruolato un campione di uomini sedentari e in sovrappeso. Ai partecipanti è stato chiesto di immergersi in una vasca piena di acqua calda (a una temperatura di 39°C) per 15 minuti di tempo.

I partecipanti sono stati sottoposti a un esame del sangue prima e dopo il bagno, e due ore dopo il test, mentre durante l’esperimento gli esperti hanno registrato il battito cardiaco, la pressione del sangue e la temperatura corporea ogni 15 minuti.

Esaminando i dati gli esperti avrebbero scoperto che anche una singola sessione di immersione in acqua calda provoca l'aumento dei livelli di IL-6 (una sostanza che esercita un effetto anti infiammatorio) nel sangue in maniera simile a quanto accade dopo aver svolto dell’attività fisica. Inoltre, si è registrata una maggiore produzione di ossido nitrico, in grado di rilassare i vasi sanguigni, facendo ridurre i livelli della pressione sanguigna.

Secondo il nuovo studio, oltre che piacevole e incredibilmente rilassante, fare un bel bagno caldo potrebbe quindi aiutare anche a migliorare l'infiammazione nelle persone che non sono in grado o in condizioni di fare sport.

via | Tg24.sky.it

Foto da iStock

  • shares
  • +1
  • Mail