Super batteri, sviluppato un nuovo ed efficace antibiotico

Un nuovo antibiotico è stato elaborato per sconfiggere i super batteri, quelli che stanno sviluppando resistenza ai farmaci.

Differenza tra virus e batteri

Un nuovo antibiotico sarà l’arma per sconfiggere i super batteri, quelli che sembrano resistenti ai farmaci già in commercio. Questo nuovo medicinale, messo a punto dagli scienziati della Shionogi, funziona come un 'cavallo di Troia' per ingannare i propri nemici. I test sono stati condotti su 448 persone con infezione renale o del tratto urinario. I risultati mostrano che la nuova molecola vanta un'efficacia uguale a quella dei trattamenti attuali che però stanno perdendo la loro forza terapeutica a causa della crescente resistenza, sviluppata dai microrganismi nei confronti dei medicinali.

Il Cefiderocol, questo il nome del prodotto, si lega a una sostanza che lo 'nasconde' agli occhi dei batteri, che in questo modo, inconsapevoli, lo trasportano oltre le loro difese e all'interno delle loro cellule. Ovviamente sono importanti altri test per verificarne la sicurezza, ma gli esperti sembrano essere sulla buona strada. Simon Portsmouth, che sta guidando la ricerca internazionale, citato dalla Bbc online ha così spiegato:

"Durante un'infezione acuta, una delle nostre innate risposte immunitarie è quella di creare un ambiente povero di ferro. In risposta, i batteri ne devono aumentare l'apporto. Cefiderocol si lega al ferro e, in un processo che è un errore mortale per i batteri, viene trasportato al loro interno, distruggendoli. In più, il Cefiderocol si è dimostrato sicuro e tollerabile".

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail