Selfie modificato? Ecco perché è importante per le donne

Sapere se un selfie è modificato, potrebbe fare la differenza per noi donne? Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Selfie modificato

Un nuovo studio ha scoperto che quando le donne credono che i selfie di donne magre e provocanti siano stati modificati, osservare quelle immagini può esercitare un impatto meno negativo sulla propria autostima. Molti studi precedenti hanno infatti scoperto che guardare immagini di donne magre o molto sexy può portarci a dare più valore alla magrezza, e a inseguire un ideale di bellezza definito dagli esperti come una “interiorizzazione degli ideali di magrezza”.

Il nuovo studio, condotto dai membri della Ohio State University, ha sottolineato che questa interiorizzazione può a sua volta portare a disturbi alimentari o ad altri problemi psicologici, ma ha anche aggiunto che le donne hanno meno probabilità di interiorizzare l'ideale di magrezza se credono che le immagini che vedono siano state modificate.

Lo studio ha anche rilevato che le partecipanti hanno giudicato le donne in modo negativo per la condivisione online di foto modificate, ma il loro giudizio sembra essere più clemente se le donne che condividono le foto provocanti sono delle modelle, e non delle comuni “donne normali”.

La ricerca ha coinvolto un campione di 360 studentesse universitarie, alle quali è stato chiesto di osservare 45 selfie (presi da account pubblici su Instagram) di donne magre in abiti succinti. Alcune delle foto avevano delle icone, posizionate dai ricercatori, che indicavano che l'immagine era stata modificata con Photoshop e/o con un filtro Instagram.

Metà delle donne è stata informata che le immagini erano di altre studentesse del loro college, mentre alle altre era stato detto che raffiguravano delle modelle. Ebbene, i risultati hanno mostrato che più le partecipanti percepivano che le foto erano state modificate, meno mostravano di interiorizzare l'ideale della magrezza.

Insomma, le foto influenzano meno se le donne le percepiscono come modificate. Quindi indicare se le immagini sono state alterate potrebbe potenzialmente ridurre gli effetti negativi dell’immagine di magrezza ideale. Le partecipanti hanno anche giudicato meno intelligenti e oneste le donne che avevano modificato le loro foto, ma tendevano ad essere più indulgenti nei confronti delle modelle professioniste rispetto che con le loro coetanee.

via | ScienceDaily
Foto da iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail