Senso di colpa: come influenza la nostra vita?

Il senso di colpa influenza la nostra vita in molti modi diversi. Scopriamo cosa è emerso da un nuovo studio.

Senso di colpa

Per migliaia di anni, le persone hanno associato la pulizia morale con atti di pulizia fisica. Un recente studio pubblicato sull'Australian Journal of Psychology ha esplorato questa associazione suscitando un senso di colpa in un campione di partecipanti, ed ha scoperto che tale sensazione potrebbe essere associata a dei comportamenti successivi ben precisi.

Per il loro studio, gli esperti hanno suscitato il senso di colpa chiedendo ai partecipanti di ricordare delle loro azioni che hanno provocato danni ad altre persone, e che dovevano ancora essere “riparate”. Ai partecipanti sono state quindi mostrate delle parole negative, positive e neutre, seguite da un test a sorpresa.

Inoltre, ai volontari è stato inoltre chiesto di selezionare un regalo di addio fra diversi prodotti o di valutare quanto fossero allettanti questi prodotti. Fra questi, vi erano articoli per la pulizia (igienizzante per le mani e collutorio) e prodotti neutri (matita e blocco note). Ebbene, coloro che hanno provato un profondo senso di colpa hanno mostrato delle preferenze distorte nei confronti dei prodotti igienici.

Ma a cosa sarà dovuta tale preferenza? Secondo gli esperti, tutto è collegato alla necessità di purificarsi:

Il senso di colpa

spiegano gli autori dello studio

è un'esperienza complessa che coinvolge almeno due componenti ordinate cronologicamente: l'esperienza di una minaccia alla purezza morale, che probabilmente fa pensare al pericolo, e la risposta difensiva alla minaccia, che potrebbe attivare il desiderio di purificarsi.

via | ScienceDaily

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail