Dita gonfie: 7 possibili cause

Ecco perchè le vostre dita delle mani sono spesso gonfie.

Dita gonfie

Vi capita mai di uscire per strada in estate, e di notare che le dita delle vostre mani sono diventate improvvisamente gonfie e doloranti? Niente paura, perché si tratta di un problema più comune di quanto possiate pensare. Le dita possono gonfiarsi per molte ragioni, diverse delle quali sono del tutto innocue. In alcuni casi però, le dita gonfie (condizione nota con il nome di dattilite), specialmente se associate a una sensazione di dolore, possono indicare la presenza di problemi di fondo più o meno gravi.

Ecco dunque quali sono alcune delle cause che potrebbero provocare gonfiore alle dita, e quando sarebbe meglio chiamare il proprio medico:


  1. Alte temperature, come quelle che si registrano in estate ad esempio

  2. Avete assunto eccessive quantità di sale

  3. Le vostre articolazioni si stanno deteriorando: per questa ragione, se il problema del gonfiore alle dita dovesse essere molto frequente, vi converrà parlarne con il medico

  4. Sindrome del tunnel carpale

  5. Blocco nel sistema linfatico, ovvero una condizione che causa il rigonfiamento degli arti, e che si verifica quando il fluido linfatico (che trasporta fuori dal corpo rifiuti, batteri e virus) non viene adeguatamente drenato.

  6. Malattia di Raynaud, ovvero un restringimento delle arterie, spesso causato dal freddo o dallo stress. Se notate che le dita o le mani diventano bluastre o pallide prima di gonfiarsi, questo sintomo potrebbe indicare la presenza della sindrome di Raynaud.

  7. Complicazioni durante la gravidanza: un po’ di gonfiore è tipico delle mamme in dolce attesa, ma il gonfiore delle mani e del viso può essere un campanello di allarme per una condizione da non sottovalutare, chiamata preeclampsia. Parlate con il medico qualora doveste soffrire di gonfiore alle vita in gravidanza.


via | Prevention

  • shares
  • +1
  • Mail