Testosterone basso: 12 sintomi da conoscere

Ecco quali sono i sintomi del testosterone basso e quando consultare un medico.

basso livello di testosterone

Il testosterone è un ormone sessuale spesso associato al genere maschile, ma in realtà anche le donne ne hanno delle piccole quantità. Se un uomo ha un basso livello di testosterone, i sintomi potrebbero includere disfunzione erettile e riduzione della massa ossea e del desiderio sessuale, ma questi non sono i soli sintomi del testosterone basso.

In questo articolo vogliamo segnalarvi i segni e i sintomi più comuni di questa condizione nei maschi (alcuni di questi sintomi possono interessare anche le donne), ovvero:


  1. Perdita di capelli

  2. Massa ossea ridotta

  3. Riduzione delle dimensioni del testicolo

  4. Riduzione della quantità di sperma

  5. Problemi di erezione

  6. Difficoltà a dormire: molti uomini possono sperimentare anche l’apnea del sonno.

  7. Riduzione del desiderio sessuale (soprattutto per quanto riguarda gli uomini)

  8. Massa muscolare ridotta: il testosterone gioca un ruolo importante nello sviluppo della massa muscolare.

  9. Vampate di calore

  10. Riduzione dei livelli di energia

  11. Aumento del grasso corporeo: in alcuni casi, gli uomini con una carenza di testosterone sviluppano la ginecomastia, una condizione che può provocare un aumento del seno.

  12. Sbalzi d'umore, mancanza di concentrazione, irritabilità e depressione.


Un basso livello di testosterone

 non sempre comporta l’insorgenza di questi sintomi, e alcune persone ne vengono a conoscenza solo dopo essersi sottoposte a un esame di routine e aver fatto le analisi del sangue. Chiunque abbia sperimentato uno o più dei sintomi elencati in questo articolo, dovrebbe comunque consultare un medico. Il trattamento più comune è rappresentato dalla terapia sostitutiva con testosterone.

via | MedicalNewsToday

Foto da iStock

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 4 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail