Ecco perché non riuscite a stare seduti vicino ad alcune persone

Vi siete mai chiesti perchè certe volte vi sentite poco propensi a stare vicino ad alcune persone? La ragione la rivela un nuovo studio.

Persone odori

A tutti può succedere di sentirsi poco propensi a sedersi o stare vicino a una persona che non si conosce, e a quanto pare questo bizzarro fenomeno potrebbe essere causato dal nostro naso. Uno studio rivela infatti che noi annusiamo continuamente le persone che ci stanno intorno, e che proprio grazie all'olfatto siamo in grado di avvertire la presenza di malattie e infezioni. E' l'istinto a dirci che sarebbe meglio evitare di stare accanto a certe persone. A renderlo noto è uno studio condotto dai membri del Karolinska Institute in Svezia, i cui membri hanno scoperto che il nostro naso ci dice istintivamente che è il caso di evitare le persone che si trovano nelle prime fasi di un'infezione, persino prima che queste persone mostrino i segni fisici della malattia.

Per giungere a questa conclusione, gli esperti hanno arruolato un campione di 22 volontari, ai quali sono stati iniettati batteri innocui che hanno attivato il loro sistema immunitario. Dopo alcune ore, sono stati prelevati dei campioni di odore, e sono stati sottoposti all'attenzione di 30 persone, le quali hanno inalato i campioni mentre il loro cervello veniva monitorato attraverso una scansione MRI.

I campioni prelevati dai volontari infetti sono stati giudicati molto meno gradevoli rispetto a quelli non infetti, anche se i partecipanti non hanno saputo spiegare il perché. Le scansioni del cervello hanno però rivelato che, quando i volontari hanno annusato i campioni infetti, si era intensificata l'attività in un'area chiamata solco intraparietale, coinvolta nel deposito di esperienze sensoriali nella nostra memoria, e ciò avrebbe portato a etichettare coloro che emettevano tali odori come delle persone da evitare.

Il cervello umano è in realtà molto bravo a scoprire l'infezione, e questo motiva il comportamento di evitamento.


Ma cosa fiutiamo esattamente? Studi precedenti hanno dimostrato che a svolgere un ruolo cruciale nei sistemi di difesa dei nostri corpi è una proteina, chiamata fattore di necrosi tumorale (TNF). Tale proteina segnala ai tessuti del corpo di produrre sostanze chimiche che combattono le infezioni. Quando la TNF induce l'infiammazione nelle persone infette, cambia anche la firma chimica del loro odore corporeo, alterando in modo sottile i normali rapporti delle sostanze chimiche che lo compongono.

via | DailyMail
Foto da iStock

  • shares
  • +1
  • Mail