Usa, si moltiplicano i casi Stamina: nel mirino dell'Fda due cliniche

I casi Stamina si moltiplicano negli Stati Uniti: la Food and Drug Administration indaga su due cliniche.

Davide Vannoni Metodo Stamina

Negli USA si stanno moltiplicando i casi Stamina. Secondo quanto riportato da un articolo della rivista Jama, analizzando le richieste di aiuto dei pazienti piattaforme di crowdfunding, ma anche seguendo la recente chiusura della Fda di due cliniche. Quelli che vengono definiti come "piccoli casi Stamina" sono cure che usano le cellule staminali per alcune malattie rare e non solo, senza però alcuna prova di efficacia, anche se vengono fatte passare per sicure ed efficaci.

Secondo quello che è emerso dai ricercatori dell'università di Burnaby, British Columbia analizzando le campagne di GoFundMe e YouCaring in cui delle persone chiedevano soldi per potersi pagare queste costose terapie a base di staminali, sono state individuate 351 compagnie e 408 campagne che vendono direttamente negli Stati Uniti d'America.

Lo studio ha scoperto che nel 43,6 per cento dei casi chi si rivolgeva a queste cliniche riteneva sicuro il trattamento, mentre il 30,4 per cento si diceva ottimista. Tutti termini che rimandano alle campagne di marketing che puntano a parlare di veri e propri miracoli e in cui, come sottolineano gli autori, "si fanno affermazioni iperboliche sull'efficacia minimizzando i rischi".

In California due cliniche, una in Florida e una in California, potrebbero rischiare la chiusura proprio per questo motivo. Per la struttura della Florida l'Fda punta il dito sulla somministrazione di terapie a base di staminali per il glaucoma che hanno condotto i pazienti alla completa cecità. Mentre nel caso californiano si parla di utilizzo di trattamenti non provati per diverse malattie, come ad esempio il cancro.

Via | Ansa

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO