Napoli, paziente risponde al cellulare durante la TAC

A Napoli, presso il pronto soccorso del Cardarelli, una donna ha risposto a una telefonata mentre faceva la Tac!

Tac cellulare

Una donna ha recentemente sorpreso i medici del pronto soccorso del Cardarelli di Napoli. La donna, che soffriva di forte emicrania, è infatti stata condotta in Neuro-Radiologia, dove i medici le hanno prescritto una tac urgente. In breve tempo i tecnici hanno dunque fatto entrare la paziente nell'area radiologica, l'hanno sistemata davanti all'apparecchiatura per eseguire la tac cerebrale ed hanno cominciato ad eseguire l'esame.

Ebbene, proprio durante la Tac, con grande sorpresa degli specialisti, ecco che compare la sagoma della signora che risponde a una telefonata, tenendo il cellulare all'orecchio. A quanto pare la signora aveva portato il cellulare con sè durante l'esame (cosa vietata dal regolamento).

Mi dispiace, l'ho dimenticato

avrebbe spiegato mortificata la paziente.

Alla vista d questa quantomeno bizzarra scena i radiologi hanno dunque dovuto sospendere l'esame, ed hanno poi dovuto effettuare una seconda tac, dal cui referto non sarebbe fortunatamente risultata alcuna patologia.

Mi è sembrato paradossale

ha fatto sapere il primario Mario Muto

ma è successo, ci siamo accorti che la signora stava parlando al telefono.

Foto da Facebook

via | Repubblica

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 13 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO