Cancro alle ovaie: un aiuto dalla canapa?

La canapa potrebbe aiutare a combattere il cancro ovarico. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Canapa

La canapa potrebbe aiutare a combattere il cancro ovarico? A cercare di rispondere a questa domanda sono i membri della Sullivan University College of Pharmacy di Louisville, secondo i quali la canapa potrebbe in effetti rappresentare un grande alleato per combattere questa malattia. Per giungere a questa conclusione gli esperti hanno usato un ceppo di canapa coltivata chiamato Canapa KY, prodotta in Kentucky. I ricercatori hanno condotto due studi. Nel primo hanno aggiunto della canapa alle coltura di cellule cancerose (del cancro ovarico). Come previsto, la canapa ha ridotto la capacità di migrazione delle cellule.

Gli scienziati sperano che l'estratto di questa sostanza possa quindi essere utile per rallentare o prevenire la formazione di metastasi del cancro ovarico.

Sulla base dei dati raccolti, concludiamo che la canapa KY ha significative proprietà anti-metastatiche contro il cancro ovarico.

spiegano infatti gli autori dello studio.

Per la loro seconda ricerca, gli esperti hanno deciso di scoprire se la Canapa KY può proteggere attivamente dallo sviluppo del cancro ovarico. Nello specifico, gli scienziati si sono concentrati sull'interleuchina IL-1 beta, una sostanza chimica coinvolta nell'infiammazione, che si ritiene possa favorire lo sviluppo del cancro. Come previsto, la canapa avrebbe ridotto i livelli di beta IL-1 dell'interleuchina prodotti. Questo potrebbe dunque rappresentare un nuovo modo per affrontare le future terapie antitumorali.

I risultati di questa ricerca, così come quelli della ricerca precedente, dimostrano che la canapa KY rallenta il carcinoma ovarico.

via | MedicalNewsToday


Foto da iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 34 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO