Italia, mini cuore artificiale per salvare una bambina di 3 anni

All'Ospedale Bambino Gesù di Roma bambina di 3 anni salvata da un mini cuore artificiale.

cuore

All'Ospedale Bambino Gesù di Roma una bambina di soli 3 anni affetta da miocardiopatia dilatativa è stata salvata da un intervento eccezionale, grazie all'utilizzo di un mini cuore artificiale. E' il secondo intervento al mondo analogo, dopo l'operazione del 2012 condotta sempre nell'ospedale della Santa sede. Il mini cuore ha le dimensioni di una batteria stilo ed è stato utilizzato su una piccola paziente di soli tre anni ricoverata nell'ospedale pediatrico romano, in attesa di un trapianto di cuore e già sottoposta a un impianto di Berlin Heart, un cuore artificiale paracorporeo.

Il cardiochirurgo Antonio Amodeo e la sua equipe hanno eseguito l'intervento lo scorso 2 febbraio, come annunciato dall'ospedale stesso. La bambina sta bene ed è in attesa del trapianto. La pompa cardiaca miniaturizzata (l'Infant Jarvik 2015) è stata utilizzata dalla struttura della Santa Sede in seguito all'autorizzazione straordinaria dalla Food and Drug Administration (Fda) americana e dal ministero della Salute italiano. La sperimentazione clinica non è ancora partita negli USA.

Antonio Amodeo, responsabile Ecmo e assistenza meccanica, spiega:

Se le premesse di minore morbidità e mortalità verranno confermate dai clinical trial che inizieranno entro il 2018, si tratta di una vera rivoluzione nel mondo dell'assistenza meccanica pediatrica. Negli ultimi 20 anni per i piccoli pazienti è stato disponibile un solo modello di cuore artificiale paracorporeo, che se da un lato faceva registrare un 70% di sopravvivenza, dall'altro non permetteva la dimissione a casa dei pazienti.

Grazie a questa tecnica, il professore ricorda che i pazienti possono essere dimessi dopo l'intervento, così da tornare alla vita di tutti i giorni, in attesa di un trapianto di cuore. Una piccola ma grande rivoluzione per tutti i pazienti che sono in attesa di un donatore compatibile.

Foto iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO