Come affrontare un tumore

I consigli degli esperti per affrontare un tumore, dall'alimentazione alla comunicazione della malattia.

Come affrontare un tumore

Come affrontare un tumore? Quando si riceve una diagnosi di cancro o una persona accanto a noi è malata di questa patologia, non sempre è facile affrontare la malattia stessa e tutto quello che ne deriva. Ogni tumore è diverso, ma ci sono dei consigli che possono essere utili in ogni caso per affrontare meglio ogni forma di tumore.

L'incontro "Alimentazione ed effetti collaterali nelle pazienti affette da tumore", aperto ai cittadini, che si è svolto presso l'Istituto Tumori Regina Elena, in occasione della Settimana dedicata alla Salute della Donna, ha permesso ai partecipanti di scoprire quali sono le 5 regole valide per ogni tipo di tumore.


Come affrontare un tumore


Massimo Bonucci

, oncologo e presidente dell'Associazione Ricerca Terapie Oncologiche Integrate (Artoi), spiega quali sono le 5 regole per affrontare ogni forma di tumore:


  1. Esercizio fisico: aiuta a migliorare la circolazione del sangue e la sua ossigenazione. Questo ha un effetto antinfiammatorio anche a livello cellulare: l'infiammazione, spiega il professore, "è uno stimolo alla proliferazione delle cellule neoplastiche. Meno ce n'è e più i linfociti T riescono a individuare e colpire le cellule tumorali".

  2. Niente fumo: aumenta il rischio di sviluppare diverse tipologie di cancro e non solo il tumore ai polmoni. Anche solo un paio di sigarette al giorno andrebbero abolite, perché sono comunque nocive per accumulo di sostanze cancerogene rilasciate dalla combustione.

  3. Più comunicazione con il medico, che deve sapere tutto quello che riguarda la salute del suo paziente. Come ricorda Alessandra Fabi, oncologa del Regina Elena: "La medicina narrativa può costituire una grande facilitazione nel ridurre le distanze tra oncologo e malato".

  4. Supporto psicologico, fondamentale per reagire meglio alle cure. Chi è depresso ha una minore attività di linfociti che aiutano a proteggere l'organismo. Nelle persone depresse c'è un maggiore rilascio di cortisolo, ormone che abbassa le difese immunitarie.

  5. Curare bene l'alimentazione, come terapia complementare. La nutrizione in oncologia è un gioco di equilibri, di combinazioni di elementi presenti negli alimenti.


Foto iStock
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO