I farmaci per il raffreddore per curarlo velocemente

Ecco quali sono i farmaci per il raffreddore consigliati per guarire velocemente e bene.

Raffreddore Rischi

Esistono dei farmaci per il raffreddore? In farmacia possiamo trovare tantissimi medicinali da banco, acquistabili quindi senza prescrizione medica, che possono alleviare un po' i sintomi collegati al raffreddore, un disturbo tipico delle stagioni fredde. Ma in realtà non esiste un farmaco che faccia passare più in fretta il raffreddore: di solito scompare anche senza cura dopo 7 giorni dai primi sintomi.

Ci sono dei farmaci per il raffreddore che possono tenere a bada i sintomi più fastidiosi o che possono essere usati se non passa. Se il raffreddore è collegato a un'infezione di tipo batterico e quindi soffrite anche di mal di gola, gli antibiotici sono raccomandati: ma in tutti gli altri casi no, anche perché nella maggior parte dei casi l'infezione è di tipo virale.

Se il raffreddore è accompagnato da febbre si possono prendere i farmaci antipiretici, come il paracetamolo che non solo abbassa la temperatura ma allevia anche un po' i classici sintomi del raffreddore. Sono utili anche i decongestionanti nasali, di solito in vendita come spray o anche come sciroppo, ma non vanno usati troppo a lungo, fate molta attenzione.

Se il raffreddore è accompagnato da tosse, si possono usare, in caso di tosse grassa, i mucolitici, per fluidificare il muco. Se si ha mal di gola, contattare il medico per capire se si tratta di un virus o di un batterio: in quest'ultimo caso, come abbiamo accennato prima, è indispensabile una cura antibiotica.

Quando si ha il raffreddore è bene curare la propria alimentazione, facendo scorta di vitamina C, magari anche sotto forma di integratore.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO