Come capire se un tatuaggio è infetto

Ecco come fare a capire se un tatuaggio è infetto e come comportarsi in presenza di un'eventuale infezione.

Tatuaggio infezione

Come fare a capire se un tatuaggio è infetto? Un effetto collaterale abbastanza comune associato ai tatuaggi è una leggera infiammazione, ma talvolta, dopo aver fatto un nuovo tattoo, potrebbe svilupparsi anche un’infezione. I tatuaggi che causano gravi sintomi o dolore che dura per più di pochi giorni o settimane potrebbero essere infetti, e richiederanno quindi delle cure mediche specifiche. Se eseguiti correttamente e prestando attenzione alle norme igieniche, i tatuaggi non dovrebbero provocare alcun tipo di infezione, ma dovrebbero causare solo prurito, lieve dolore e arrossamento che dureranno per pochi giorni.

Man mano che il tatuaggio guarisce, tali sintomi tenderanno a sparire, lasciando al massimo una sensazione di prurito. Come abbiamo detto, in alcuni casi il tatuaggio può però causare infezioni, in particolar modo nelle persone che hanno il sistema immunitario indebolito o delle allergie a inchiostri, pigmenti e coloranti. Ma come fare a riconoscere un tatuaggio infetto? In caso di infezione il soggetto noterà sintomi come:


  • Febbre

  • Dolore, rossore e gonfiore prolungato o severo

  • Piaghe che rilasciano liquido denso, bianco o giallo

  • Dolori muscolari che colpiscono tutto il corpo

  • Sete eccessiva

  • Ferite arrossate, dure e gonfie

  • Diarrea

  • Nausea e vomito


Fra le più frequenti cause di infezione del tatuaggio vi sono le infezioni batteriche e quelle virali. In caso di tatuaggio infetto, creme, unguenti o antibiotici potrebbero rappresentare la prima linea di trattamento raccomandata, ma se si sospettano condizioni gravi, come infezioni virali ad esempio, sarà opportuno eseguire degli esami più approfonditi per poter stabilire quale sia il trattamento medico più adeguato.

via | MedicalNewsToday

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO