Amitriptilina: tra gli antidepressivi è il più abusato

Gli antidepressivi vengono spesso utilizzati "off label", ovvero fuori dalle indicazioni cliniche. L'amitriptilina è il più abusato.

Amitriptilina antidepressivi

L'amitriptilina è un antidepressivo triciclico, ma in moltissimi casi viene utilizzata al di fuori delle indicazioni cliniche. A sostenerlo è un'indagine condotta da un gruppo misto di ricercatori della McGill University di Montréal in Canada, della School of Public Health di Montréal e del Massachusetts College of Pharmacy and Health Sciences University di Boston. Lo studio, pubblicato sul British Medical Journal, mostra dati allarmanti.

I dati sul consumo degli antidepressivi sono in continuo aumento, ma non sembrano seguire l'andamento della prevalenza del disturbo. Mossi da un sospetto, gli scienziati hanno voluto chiarire i motivi di questa massiccia diffusione degli antidepressivi. Dai risultati emerge come in particolare l'amitriptilina venga utilizzata quasi esclusivamente off label, nel 93% dei casi.

Nel 29% dei casi gli antidepressivi vengono prescritti per indicazioni terapeutiche differenti dalla cura della depressione, e questo comporta dei rischi per la salute. L'amitriptilina viene prescritta in particolare contro il dolore, l'emicrania e l'insonnia. Il problema principale riguarda gli effetti collaterali degli antidepressivi e la mancanza di prove scientifiche sull'efficacia dei farmaci come l'amitriptilina in condizioni mediche differenti dalla depressione.

 

Via | BMJ.com

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO