Influenza: il colostro è più efficace dei vaccini?

C'è un acceso dibattito sulla questione: uno studio scientifico dimostra che il colostro è 3 volte più efficace dei vaccini, ma secondo alcuni è una bufala.

Influenza: il colostro è 3 volte più efficace dei vaccini

Nel 2007 la dottoressa Maria Cesarone ha pubblicato un articolo scientifico in cui dimostrava l'efficacia del colostro nella prevenzione e nella lotta all'influenza. Ma cos'è il colostro? Si tratta del latte prodotto dalla madre nelle prime 24/48 ore dopo il parto. Il colostro delle mucche è molto simile a quello umano e contiene fattori di crescita e difese immunitarie. Se il vitello non assume il colostro entro due giorni dalla nascita, può morire.

Nell'articolo pubblicato sulla rivista Clinical and Applied Thrombosis/Hemostasis, il team di scienziati coordinato dalla ricercatrice italiana ha dimostrato come un trattamento antinfluenzale a base di colostro sia 3 volte più efficace dei vaccini, sia in soggetti sani, che in persone affette da disturbi cardiovascolari. Il colostro sarebbe inoltre molto più economico dei vaccini.

Non tutti sono però d'accordo con quanto scoperto da questo studio: alcuni sostengono si tratti di uno studio non valido, pubblicato su una rivista non riconosciuta. Ma lo studio (disponibile al link nelle fonti) è tuttora presente su PubMed, un archivio autorevole di tutte le riviste riconosciute dalla comunità scientifica, ed è quindi da considerarsi valido fino a prova contraria. Ulteriori studi potrebbero fare maggiore chiarezza sull'argomento, si spera.

 

Via | PubMed.gov

 

Vota l'articolo:
3.93 su 5.00 basato su 70 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail